Cross Over

  • Cross Over

    Il progetto “Cross Over” è stato finanziato dall’Unione europea, nell’ambito del programma Europa per i Cittadini.

    Scopo principale di tale progetto, è stato la promozione della consapevolezza delle persone (giovani, in particolare) circa l’Unione europea attirando, in questo modo, il loro interesse per le elezioni del Parlamento europeo del Maggio 2019.

    “Cross Over” ha coinvolto 14 organizzazioni partner di 11 paesi differenti: Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Ungheria, Malta, Polonia, Repubblica Slovacca, Slovenia, Svezia e, ovviamente, Italia. In particolare, le attività si sono concentrate su sei paesi ove il tasso di partecipazione alle ultime elezioni europee è stato particolarmente basso: Repubblica Slovacca, Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Sloveni e Croazia. In questi paesi, le organizzazioni partner del progetto hanno realizzato attività locali, al fine di informare i cittadini circa l’importanza delle elezioni del Parlamento europeo, nonché un evento finale di follow-up, ove tutti i partner del progetto hanno avuto modo di incontrarsi per condividere le proprie esperienze circa la partecipazione giovanile alle tematiche europee.

    Dodici attività hanno avuto luogo nell’ambito del progetto Cross Over:

     

    Attività 1 – Attività locali in Croazia

    Partecipanti: gli eventi hanno permesso l’incontro di 125 cittadini provenienti da Zagabria.

    Luogo/Data: Zagabria, dal 10 al 31 gennaio 2019.

    Descrizione: è stato lanciato un contest creativo, dal titolo “EU2ME”, in cui i giovani partecipanti dovevano pensare a cosa fosse l’Unione europea per loro e descriverla attraverso fotografie, video e lavori letterari. Inoltre, sono stati realizzati dei dibattiti nelle scuole superiori, per familiarizzare gli studenti circa le principali tematiche europee: le politiche dell’Unione europea, le sue Istituzioni, i suoi obiettivi, ecc. Infine, i giovani hanno avuto anche modo di esaminare la loro propensione verso l’Unione europea.

     

    Attività 2 – Evento internazionale in Croazia

    Partecipanti: 75 persone hanno preso parte all’evento: di cui 4 da Novo Mesto (Slovenia), 3 da Zvolen (Repubblica Slovacca), 1 da Vasteras (Svezia), 4 da Erd (Ungheria), 1 da Skopje (Macedonia), 1 da Bruxelles (Belgio), 2 da Santa Lucia (Malta), 1 da Reggio Emilia (Italia), 2 da Stoccolma (Svezia), 2 da Praga (Repubblica Ceca), 1 from Belgrado (Serbia) e 53 from Zagabria (Croazia).

    Luogo/Data: Zagabria, dal 3 al 4 febbraio 2019.

    Descrizione: i rappresentanti delle organizzazioni partner del progetto unitamente ai giovani si sono suddivisi in gruppi per discutere delle principali tematiche europee, la sua mission e i suoi valori. Quale parte di tale evento, si è tenuta una conferenza ove i partecipanti hanno avuto la possibilità di acquisire conoscenze e competenze in ambito interculturale, sulla base delle esperienze dei partner croati. I risultati del contest EU2ME e delle altre attività locali sono state condivise con tutti i partecipanti alla conferenza, durante la quale sono stati premiati i vincitori della suddetta competizione.

    Foto degli eventi tenutosi in Croazia:

    1_Croatia (3) 1_Croatia (2)1_Croatia (1)

     

    Attività 3 – Attività locali in Slovenia

    Partecipanti: l’evento ha permesso di radunare 86 cittadini di Ivančna Gorica.

    Luogo/Data: Ivančna Gorica, 6 marzo 2019.

    Descrizione: cittadini e, in particolare, giovani, hanno preso parte a conferenze e lavorato sul tema delle politiche europee e dell’impatto che tali politiche hanno sulla loro vita quotidiana. Al riguardo, alcuni partecipanti, opportunamente selezionati, hanno avuto la possibilità di presentare le loro esperienze e storie personali.

     

    Attività 4 – Evento internazionale in Slovenia

    Partecipanti: l’evento ha permesso di radunare 63 cittadini, di cui 2 da Novo Mesto (Slovenia), 2 da Zvolen (Repubblica Slovacca), 1 da Vasteras (Svezia), 2 da Erd (Ungheria), 1 da Bruxelles (Belgio), 2 da Reggio Emilia (Italia), 2 da Stoccolma (Svezia), 2 da Praga (Repubblica Ceca), 1 da Parigi (Francia), 1 da Aarhus (Danimarca), 3 da Zagabria (Croazia) e 44 da Ivančna Gorica (Slovenia).

    Luogo/Data: Ivančna Gorica, dal 15 al 16 marzo 2019.

    Descrizione: i risultati delle attività locali sono stati condivisi con i partecipanti: ciò ha permesso loro di discutere delle politiche chiave di competenza dell’Ue, nell’ambito di attività di focus-group e world cafè. Infine, è stato anche preparato un “Mercato europeo” ove ad un più vasto pubblico è stata presentata l’Unione europea e le sue principali politiche.

    Foto degli eventi che hanno avuto luogo in Slovenia:

    2_Slovenia (1) 2_Slovenia (2)2_Slovenia (3)

     

    Attività 5 – Attività locali in Repubblica Slovacca

    Partecipanti: gli eventi realizzati nell’ambito di tali attività hanno permesso l’incontro di 205 cittadini, tutti provenienti da Zvolen.

    Luogo/Data: Zvolen, dal 1° al 10 aprile 2019.

    Descrizione: nell’ambito della “Settimana della partecipazione dei cittadini” sono state organizzate differenti attività: un concorso d’arte, discussioni, workshop, proiezioni di film ed altre attività, tutte con l’obiettivo di identificare e mettere in luce le sfide chiave dell’Unione europea, nonché per discutere dei possibili scenari futuri che riguardano la stessa Ue.

     

    Attività 6 – Evento internazionale in Repubblica Slovacca

    Partecipanti: l’evento ha permesso l’incontro di 84 persone provenienti: 2 da Novo Mesto (Slovenia), 3 da Erd (Ungheria), 1 da Vicenza (Italia), 2 da Stoccolma (Svezia), 2 da Praga (Repubblica Ceca), 1 da Parigi (Francia), 2 da Aarhus (Danimarca), 4 da Zagabria (Croazia), 1 da Ivančna Gorica (Slovenia), 2 da Penne (Italia), 2 da Gdansk (Polonia) e 61 da Zvolen (Repubblica Slovacca).

    Luogo/Data: Zvolen, dall’11 al 12 aprile 2019.

    Descrizione: i gruppi, in rappresentanza della politica locale, della società civile e dei giovani, hanno discusso delle principali sfide dell’Unione europea, nonché preso parte ad un gioco di ruolo per valutare le strategie che potrebbero applicate a tali sfide ed adattate, dai partecipanti, a livello locale. Durate tale evento sono stati mostrati i risultati delle attività locali, premiato il vincitore del concorso artistico ed organizzato una conferenza sui principali temi europei.

    Foto degli eventi in Repubblica Slovacca:

    3_Slovakia (3)3_Slovakia (1)3_Slovakia (2)

     

    Attività 7 – Attività locali in Repubblica Ceca

    Partecipanti: gli eventi hanno permesso l’incontro di 115 cittadini provenienti da Praga.

    Luogo/Data: Praga, dal 18 marzo al 3 maggio 2019.

    Descrizione: nell’ambito di tali attività sono stati realizzati workshops e dibattiti. In preparazione dei suddetti dibattiti studenti delle scuole superiori di Praga hanno raccolto ed analizzato informazioni da differenti fonti giornalistiche (online e cartacee), inoltre, improvvisandosi “giornalisti” hanno realizzato interviste a cittadini per approfondire i principali temi europei e per raccogliere le reazioni degli intervistati. Infine, gli stessi studenti hanno preso parte a vari dibattiti su argomenti europei molto controversi.

     

    Attività 8 – Evento internazionale in Repubblica Ceca

    Partecipanti: l’evento ha permesso l’incontri di 77 persone, di cui 2 da Novo Mesto (Slovenia), 2 da Zvolen (Repubblica Slovacca), 2 da Erd (Ungheria), 1 da Santa Lucia (Malta), 3 da Reggio Emilia (Italia), 2 da Stoccolma (Svezia), 1 da Parigi (Francia), 2 da Aarhus (Danimarca), 2 da Zagabria (Croazia), 2 da Ivančna Gorica (Slovenia), 2 da Penne (Italia), 2 da Gdansk (Polonia), 3 da Vicenza (Italia) e 51 da Praga (Repubblica Ceca).

    Luogo/Data: Praga, dal 20 al 21 maggio 2019.

    Descrizione: durante tale evento sono stati presentati i risultati delle attività locali. Alcuni partecipanti, durante una sorta di “talk-show”, hanno presentato dati interessati riguardanti gli scenari pre-elezioni europee, i sondaggi circa le possibili preferenze elettorali, nonché la propaganda “euroscettica” nei rispettivi paesi. Inoltre tutti i partecipanti hanno avuto modo di confrontarsi attivamente sui temi elezioni del Parlamento europeo e euroscetticismi.

    Foto degli eventi in Repubblica Ceca:

    4_Czechia (1)4_Czechia (2)4_Czechia (3)

     

    Attività 9 – Attività locali in Ungheria

    Partecipanti: l’evento ha permesso l’incontro di 20 cittadini della cittadina di Erd (vicino a Budapest).

    Luogo/Data: Erd, il 29 aprile 2019.

    Descrizione: i partecipanti hanno avuto la possibilità di conoscere il ruolo, le competenze e il lavoro del Parlamento europeo, la sua agenda e i partiti che, attualmente, lo compongono. Il tema del deficit democratico di tale Istituzione europea è pure stato discusso dai partecipanti a tale attività. Infine, gli stessi partecipanti sono stati coinvolti in un gioco di ruolo durante il quale, suddivisi in gruppi, rappresentanti i partiti politici presenti nel Parlamento europeo, dovevano discutere dei principali temi europei.

     

    Attività 10 – Evento internazionale in Ungheria

    Partecipanti: l’evento ha permetto di fare incontrare 41 cittadini provenienti: 1 da Bruxelles (Belgio), 4 da Santa Lucia (Malta), 1 da Reggio Emilia (Italia), 2 da Praga (Repubblica Ceca), 2 da Aarhus (Danimarca), 2 da Zagabria (Croazia), 2 da Penne (Italia), 2 da Gdansk (Polonia), 3 da Vicenza (Italia) e 23 da Erd (Ungheria).

    Luogo/Data: Erd, dall’11 al 12 giugno 2019.

    Descrizione: è stata organizzata una conferenza, al fine di fornire più informazioni sull’Unione europea e, in particolare, sul Parlamento europeo. I partner del progetto e gli altri partecipanti, coinvolti in una sorta di gioco di ruolo, hanno simulato il ruolo di membri del Parlamento europeo: suddivisi in gruppi, secondo le diverse Commissioni presenti all’interno del Parlamento europeo, hanno fatto proposte legislative che hanno presentato all’assemblea plenaria (l’insieme di tutti i partecipanti all’evento) per il relativo voto di approvazione o bocciatura.

    Foto degli eventi in Ungheria:

    5_Hungary (3)5_Hungary (2)5_Hungary (1)

     

    Attività 11 – Attività locali in Polonia

    Partecipanti: gli eventi hanno permesso di riunire 144 cittadini provenienti dalla città di Danzica.

    Luogo/Data: Danzica, dal 24 aprile al 28 maggio 2019.

    Descrizione: nell’ambito dei tali attività è stato lanciato un bando, indirizzato a gruppi giovanili, per la realizzazione di una campagna per la promozione di un più intenso impegno e coinvolgimento civico nelle tematiche europee da parte dei giovani. I gruppi che hanno risposto al bando, hanno creato campagne basate su slogan, poster e prodotti audio-video. Le migliori campagne sono state presentate e pubblicizzate sui social media dell’Associazione.

     

    Attività 12 – Evento internazionale in Polonia

    Partecipanti: l’evento ha visto la partecipazione di 75 cittadini provenienti: 2 da Novo Mesto (Slovenia), 4 da Zvolen (Repubblica Slovacca), 2 da Erd (Ungheria), 1 da Santa Lucia (Malta), 2 da Reggio Emilia (Italia), 2 da Praga (Repubblica Ceca), 1 da Parigi (Francia), 2 da Aarhus (Danimarca), 2 da Zagabria (Croazia), 2 da Ivančna Gorica (Slovenia), 3 da Vicenza (Italia) e 52 da Danzica (Polonia).

    Luogo/Data: Danzica, dall’8 al 9 luglio 2019.

    Descrizione: durante l’evento di Danzica, sono stati presentati i risultati delle attività locali in Polonia e, al tempo stesso, è stata premiata la migliore campagna informativa sull’Unione europea per i giovani. I partner hanno valutato i risultati del progetto ed hanno avuto la possibilità di scambiarsi ulteriormente buone pratiche delle attività implementate a livello locale, che hanno avuto lo scopo di promuovere il coinvolgimento e l’interesse nell’Unione europea dei cittadini più giovani. Infine, gli stessi partner, hanno discusso la possibilità di ulteriori e future collaborazioni tramite progetti nell’ambito del medesimo programma o di programmi europei differenti.

    Foto degli eventi tenutisi in Polonia:

    6_Poland (3)6_Poland (2)6_Poland (1)

     

    Per maggiori informazioni sul progetto Cross Over, visita la pagina all’interno del sito di ALDA, uno dei partner del progetto.

    logo 1

    logo 2